ALTERNANZA SCUOLA LAVORO AL POINT DALMINE

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO AL POINT DALMINE

Confermata e approfondita la partnership tra Centro di Formazione Professionale Scuola d’Arte Andrea Fantoni e il POINT (Polo per l’Innovazione Tecnologica della Provincia di Bergamo) per lo sviluppo di attività di Alternanza Scuola Lavoro.

“L’accordo – spiega il Direttore Mario Bossi – consente ai nostri studenti del CFP di svolgere una parte delle attività di stage in azienda con la modalità del project work, che si è rivelata particolarmente utile e innovativa; infatti questa metodologia permette all’intero gruppo classe di lavorare su un unico progetto; inoltre collaborano insieme non solo azienda e scuola, ma tre soggetti: un’azienda che propone alla scuola un progetto lavorativo su cui impegnarsi, il Point che mette a disposizione un contesto lavorativo unico e stimolante, e infine il CFP stesso”.

In questo scenario, il rapporto con il Point di Dalmine rappresenta l’elemento strategico di maggior valore; esso infatti è un Parco Scientifico che ospita incubatori di impresa, start-up aziendali e progetti di ricerca riguardanti diverse tematiche legate all’innovazione e alla diffusione di nuove tecnologie anche a vantaggio di altre imprese locali e del territorio. Ecco quindi che il confronto e la relazione con un ente di formazione può risultare un valore aggiunto e uno stimolo soprattutto per gli studenti, ma anche un valore per tutti, anche dal punto di vista simbolico e dello sguardo verso il futuro.

L’accordo quindi, avviato in forma sperimentale già nel 2022 (al termine dell’emergenza pandemica), è stato rinnovato e potenziato con l’obiettivo di avvicinare sempre più gli allievi del CFP alle realtà innovative e produttive della provincia: «Il CFP della Scuola d’Arte Andrea Fantoni  – spiega Laura Scotti, Responsabile dei Processi Formativi della Scuola Fantoni – vede in continuo aumento le l’attività di collaborazione e coinvolgimento con il territorio. Quest’anno il Point ospiterà tra novembre 2023 e maggio 2024 cinque classi di 29 studenti, per 100 ore complessive”.

In queste settimane cinque saranno i progetti portati avanti tutti da classi seconde che, in linea generale, si occuperanno di realizzare locandine, brochure, loghi e studi per l’immagine coordinata.

Per le classi dell’indirizzo  Grafica & Ipermedia sono state attivate collaborazioni con l’Associazione cure palliative per la realizzazione di materiale informativo, con la Fondazione Mazzocchi per il restyling del logo, la Biblioteca Borgo Palazzo per la realizzazione di prodotti grafici per valorizzare la sezione d’arte. Gli allievi del corso Arredo & Design collaboreranno con la ditta Marino Alfani per la progettazione interna di cabine yacht.

L’obiettivo per il futuro è quello di creare una sinergia sempre maggiore tra Point e scuola, ad esempio incrementando la possibilità di networking con altre aziende insediate al suo interno per lo sviluppo di progetti portati avanti dagli studenti.

CFP

PROGETTI

NEWS & EVENTI

NUOVO I-LAB MOBILE

Scuola D’Arte Fantoni e Fondazione Mazzocchi.
Nuovo I-LAB mobile con 29 computer e oltre 4.000 euro in materiale informatico per gli studenti.

Leggi di più