Nella mente del visibile

Nella mente del visibile è il titolo della personale di Andrea Gimma che sarà inaugurata sabato 13 gennaio alle 17 presso il FantoniHub, lo spazio gestito dalla Scuola d’Arte Fantoni, grazie alla disponibilità della Provincia di Bergamo.

Quaranta opere, tra dipinti e stampe ad alta definizione, racconteranno il percorso di questo giovane artista che, tra qualche mese, concluderà anche il percorso universitario presso l’Accademia di S. Giulia a Brescia.

«La mostra – spiega Gimma – vuole essere una riflessione sul significato dell’immagine e sul complesso tema del guardare, argomenti che mi stanno a cuore e che mi hanno appassionato nello studio della fenomenologia del visibile».

IL PROGETTO

Tele dipinte e stampe sono utili a raccontare il 2023 di Andrea Gimma: un anno denso, come fa capire l’artista.

Nella mente del visibile, come titolo scelto, racconta molto degli interessi e degli intenti di Gimma: «Il visibile – spiega– è quel fenomeno che si manifesta nel soggetto. È un processo che avviene negli occhi di tutti, ma che si accosta ad un processo mentale che avviene nel soggetto. Il soggetto cattura l’immagine e attiva una personale interpretazione sulla base di esperienze pregresse».

Le opere si aprono dunque a molteplici letture, in un mix tra autore e spettatore, in un vero viaggio: «Tutti vedono gli elementi principali che ho rappresentato, poi ciascuno ne individua alcuni del tutto particolari e, talvolta, si spinge ad interpretazioni che io stesso non avevo pensato ma che sono coerenti perché nate dall’opera stessa».

L’allestimento, semplice e aperto, favoriscce il contatto con le opere e la libera fruizione.

 

EVENTI IN MOSTRA

Inaugurazione sabato 13 gennaio alle ore 17.

Nel week end sabato 20 gennaio e domenica 21 gennaio, nel pomeriggio, l’artista realizzerà in presa diretta un’opera e sarà a disposizione per il contatto con il pubblico.

Sabato 27 gennaio, giorno di chiusura, la mostra sarà visitabile dalle 17 alle 18, poi tra le 18 e le 20 Andrea Gimma e il docente Massimo Tantardini (Coordinatore Dipartimento di Arti Visive Accademia di Belle Arti Santa Giulia di Brescia, docente di Fenomenologia dell’immagine) discuteranno presso il Fantoni Hub proprio sui temi sollevati dalla mostra, sulla percezione dell’immagine e molto altro: «Vorrei – chiude Gimma – stimolare la curiosità dei ragazzi più giovani, spingerli ad approfondire lo studio per seguire meglio il loro percorso artistico».

 

Per visitare la mostra

Vernissage sabato 13 gennaio 2024 alle ore 17,00.

Orario di apertura: sabato 13 gennaio 17.00-20.00; domenica 14 gennaio 16.00-20.00; sabato 20 gennaio e domenica 21 gennaio 16.00-20.00.

Finissage sabato 27 gennaio dalle ore 17.00 alle 18.00 visita alla mostra; dalle 18.00 alle 20.00 incontro con Andrea Gimma e il prof. Massimo Tantardini (Accademia di S. Giulia Brescia)

LA SCUOLA

NEWS & EVENTI

RÖMETA KOUTURE

Mostra al Fantoni HUB con gli abiti creati dagli studenti del Liceo Artistico per il concorso Junk Kouture
14 febbraio – 6 marzo

Leggi di più