Stage Musei Vaticani
I nostri allievi del liceo artistico hanno partecipato allo stage presso i Musei Vaticani.

 

Giornata speciale per gli allievi del Liceo Artisto Andrea Fantoni che, dopo uno stage formativo, sabato hanno ricevuto il diploma dello stage formativo presso la Basilica Lateranense e i Musei Vaticani.

Una notizia nel segno dell'arte che conferma la collaborazione tra la Scuola d'Arte Fantoni e lo straordinario mondo delle Collezioni Vaticane.



Grazie alla collaborazione con il Prof. Sandro Barbagallo, responsabile delle Collezioni storiche dei Musei Vaticani di Roma, instauratasi già nel corso del passato anno formativo, è stato possibile infatti organizzare per gli allievi della scuola una serie di stage formativi.

Nell'ottica di una progettualità continuativa e condivisa il Prof. Barbagallo e la Scuola Fantoni stanno progettando una serie di iniziative di assoluto interesse.

Gli allievi sono stati impegnati in attività direttamente legate al patrimonio della ArciBasilica di S.Giovanni in Laterano e dei Musei Vaticani.

Oggi la convenzione è aperta direttamente con la Basilica Lateranense che può ospitare allievi ancora in via di formazione, diversamente dai Musei Vaticani che possono accogliere solo coloro che si sono già specializzati.

L'esperienza è stata riservata a 7 ragazzi della classe quinta:  Francesca Biancato; Giulia Monzani; Luca Elifani; Riccardo Pedersoli; Simona Suardi; Teresa Carolina Massetti coordinati dalle insegnanti: Burini Alessandra per le tecniche pittoriche e Mara D’Incoronato per storia dell’arte.

Per gli allievi si è trattato di un tirocinio extracurricolare che non fa parte del pacchetto complessivo delle 200 ore previste per l'alternanza scuola-lavoro ma sarà un valore aggiunto al loro profilo.

"Nostro desiderio - spiega il Prof Barbagallo - è che questi ragazzi possano capire cosa significa fare ricerca, avranno la possibilità di visitare i laboratori di restauro, entrare in contatto con i migliori esperti del settore, di conoscere e vivere il Museo da un punto di vista speciale, direttamente da dietro le quinte".